Cerca nel sito
info@ecosviaggi.com
0963253627
Durata: 17 Giu 2020 - 27 Giu 2020
Luogo: Giordania-Israele
Prezzo: 1650€
Prenota ora!
  • 17 Giugno: Italia-Israele Tel Aviv – Sheik Hussein – Amman
    Ritrovo dei sigg.ri partecipanti presso APT di Napoli Capodichino. Incontro con il nostro assistente. Check in e procedure di controllo. Imbarco sul volo per Tel Aviv delleo re 7.25. Arrivo a Tel Aviv ore 11.30. In mattinata, partenza verso il confine con la Giordania. Sosta e visita a Bet She’an, l’antica Scythopolis, uno dei principali siti archeologici d’Israele. Passaggio di frontiera a Sheik Bridge. Trasferimento a Gerasa, pranzo. Nel pomeriggio, visita del sito archeologico. Appartenente alla Decapoli della Provincia romana di Siria, Gerasa conobbe il suo massimo splendore intorno al III secolo. Fu una delle città in cui si diffuse il cristianesimo e durante l’impero di Giustiniano, furono costruite ben sette chiese. L’invasione persiana e il terremoto del 747 ne decretarono il declino. La visita comprende gli Archi di Trionfo, i Teatri, la Piazza ovale e la strada colonnata. Sistemazione in hotel ad Amman. Cena e pernottamento.
    18 Giugno: Amman – Um Qais – Pella – Jerash – Amman
    Pensione completa. Dopo la prima colazione, partenza per la città romana di Gerasa (Jerash) con le sue imponenti rovine della grande piazza colonnata, del teatro, del “cardo maximus”, dei grandi templi e delle basiliche cristiane primitive. Pranzo in ristorante. Proseguimento verso nord, presso i confini con la Siria e Israele, per visitare un’altra antica città, Gadara (oggi Um-Qais), interessante come sito archeologico ma anche come punto panoramico, in quanto da essa è possibile ammirare la Galilea e un ampio tratto del Lago di Tiberiade. Sulla via del ritorno, salita al Castello di Ajlun, costruito al tempo delle Crociate da Saladino per dominare la valle del Giordano. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
    19 Giugno: Amman – Desert Castles – Amman
    Pensione completa. Escursione ai Castelli del Deserto, utilizzati dai sovrani della Dinastia Ommàyade (VIII secolo) come presidi militari e residenze di caccia, ma di origine più antica. Le visite iniziano con Qasr al-Azraq, di origine romana, situato presso grandi stagni, un tempo luogo di sosta per numerosi tipi di uccelli migratori. Questo luogo fortificato fu rifugio temporaneo di Lawrence d’Arabia durante la Grande Rivolta Araba (1917-1919). Pranzo in ristorante. Si visiteranno i castelli di Qasr Amra, con i suoi soffitti dipinti, Qasr Kharranah, blocco fortificato costruito dai Persiani e Qasr al-Hallabàt, originariamente fortezza romana. Rientro in Amman. Prosieguo visita. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.
    20 Giugno: Amman – Madaba – Mt. Nebo – Mukawer – Um Rassas – Petra
    Pensione completa. Giro panoramico della città, al tempo della seconda guerra mondiale poco più di un villaggio, oggi moderna metropoli, con visita al teatro romano. Trasferimento al Monte Nebo, il luogo da cui, secondo la tradizione, Mosè, prima di morire, vide la Terra che Dio aveva promesso al Suo Popolo, ma nella quale lui non sarebbe mai entrato. Il sito, custodito dai Padri Francescani, offre una delle più belle collezioni di mosaici del Medio Oriente e una panoramica su Gerico e sul Mar Morto. Proseguimento per Madaba nella cui chiesa ortodossa di San Giorgio è possibile ammirare lo splendido mosaico della Terra Santa del VI secolo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, percorrendo la strada dei Re, si raggiungerà Macheronte, con la fortezza di Erode Il Grande situata in cima alla collina. Successivamente, visita al castello crociato di Kerak e trasferimento a Wadi Musa. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
    21 Giugno: Petra
    Pensione completa. Visita alla valle di Petra, uno dei luoghi archeologici più interessanti del Medio Oriente, chiamata anche “la città rosa” per la particolare colorazione che assumono i suoi monumenti all’alba e al tramonto. Petra presenta innumerevoli antiche testimonianze delle civiltà nabatea e romana, di cui ricordiamo i monumenti scavati nella roccia come la celebre tomba denominata Al Khaznah (più conosciuto come il “Tesoro del Faraone”), i maestosi templi, le tombe dei re, il teatro romano, gli acquedotti e le cisterne. Pranzo nel sito. A conclusione della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.
    22 Giugno: Petra – Wadi Rum – Amman
    Pensione completa. Escursione nel Wadi Rum, uno dei luoghi più suggestivi del pianeta. Noto anche come “Valle della luna”; in questo deserto, montagne di tipo dolomitico si alternano a vallate pianeggianti e dune sabbiose dal color rosa intenso. Pranzo in corso di visita e trasferimento ad Amman. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.
    23 Giugno: Amman – Bethany – Dead Sea – Amman
    Pensione completa. Trasferimento a Betania, sul fiume Giordano al confine con Israele, nel luogo in cui si ritiene Gesù abbia ricevuto il Battesimo da Giovanni. Successivamente, proseguimento per il Mar Morto. Possibilità di provare l’esperienza del bagno in questo specialissimo mare (con circa il 28% di salinità) in una spiaggia attrezzata. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
    24 Giugno: Amman – Allenby Bridge – Gerico- Betlemme
    Pensione completa. Trasferimento in Israele. Visita di Gerico. Visita di Gerico, richiami all’antico testamento (tell as-Sultan) con reperti datatati 8.000 a.C.; alla Gerico di Erode e la memoria dei passaggi Gesù (guarigione del cieco Bartimeo e incontro con Zaccheo); alla Gerico Bizantina e il Monte delle Tentazioni; alla Gerico omayyade con il palazzo Hisham. Prosieguo per Qumran. Visita del sito archeologico. Prosieguo per Betlemme. Cena e Pernottamento in Hotel
    25 Giugno: Betlemme
    Pensione completa. Visita della Basilica della Natività e Grotta Santa, la Chiesa di santa Caterina e le grotte di san Giuseppe, dei Santi Innocenti e di san Girolamo, la Grotta del Latte. Tempo permettendo, accompagneremo i frati francescani nella quotidiana processione alla Grotta della Natività alle 12.00. Al mattino presto per chi lo desidera, sarà possibile partecipare alla santa messa nella Grotta della Natività. Pomeriggio: Visita al Campo dei Pastori a Bet Sahour, a seguire visita al Caritas Baby Hospital a Betlemme, Cena e pernottamento a Betlemme.
    26 Giugno: Gerusalemme – Monte degli Ulivi
    Pensione completa. Monte degli Ulivi: edicola dell’Ascensione, chiostro e grotta del Pater Noster, Dominus Flevit, Basilica del Getsemani, Grotta dell’arresto e tomba della Vergine. Pranzo. Nel pomeriggio spostamento a piedi verso la porta di Sion, visita del Monte Sion: il Cenacolo, la Basilica della Dormizione di Maria. Quartiere ebraico e Muro del Pianto. Rientro in Hotel. Cena e pernottamento.
    27 Giugno: Gerusalemme
    Pensione completa. Visita in città vecchia dalla porta dei Leoni. Visitiamo la Basilica di Sant’Anna con la piscina Probatica, luogo di guarigione del paralitico. Ci dirigiamo verso il convento della Flagellazione e la Fortezza Antonia. Si percorre la Via dolorosa e le stazioni della via crucis, fino ad arrivare alla Basilica della Resurrezione con il Calvario e il Santo Sepolcro. Pranzo. Trasferimento in Aeroporto a Tel Aviv. Check in e procedure di controllo. Imbarco sul volo per Napoli delle ore 18:40. Arrivo a Napoli alleo re 21.20. Rientro nelle proprie sedi.

  • Moneta:
    Dinar giordano (JOD)
    Fuso orario:
    GMT+2: +1h (rispetto all’ora solare italiana); +1h (rispetto all’ora legale italiana)
    Documenti validi:
    Passaporto con validità minima di 6 mesi. È possibile guidare se in possesso di patente internazionale.
    Visto:
    Obbligatorio, rilasciato dagli uffici consolari giordani in Italia, presso l’aeroporto di Amman o presso le frontiere terrestri, ad eccezione della frontiera di King Hussein Bridge/Allenby Bridge.
    Particolari divieti:
    In caso di incidente automobilistico con il ferimento di un cittadino giordano, si è sottoposti ad un periodo di carcerazione che dura fino alla guarigione del ferito, si consiglia pertanto di noleggiare un’automobile con autista, che possa essere anche guida;.è proibito fotografare palazzi governativi, ponti ed obiettivi militari; evitare di indossare calzoncini, minigonne o camicette senza maniche in estate o mangiare, bere e fumare in pubblico durante il mese di Ramadan (da metà ottobre a metà novembre).
    Carte di credito:
    American Express è la carta più accettata. Buona accoglienza per le altre principali carte (Diners, Mastercard, VISA). Possibile prelevare contanti presso gli sportelli bancomat.
    Clima:
    Mediterraneo secco a Ovest, desertico a sud e ad est. I periodi migliori per il turismo vanno da marzo-aprile a giugno e da settembre a novembre.
    Telecomunicazioni:
    Prefissi: dall’ ltalia 00962; per l’Italia 0039 Copertura mobile, voce e dati: sì Orange GSM 900 Umniah GSM 1800 Zain GSM 900
    Elettricità:
    220V 50Hz. Spine di tipo C (europea a due poli), D (indiana a 3 poli), F (tedesca a due poli), G (inglese a 3 poli) e J (svizzera a 3 poli).
    Salute:
    Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: consumare acqua e bibite in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio, verdura cotta e solo frutta che si possa sbucciare.
    Cosa mettere in valigia:
    Abiti comodi (pantaloni leggeri, pantaloni corti, magliette e camicie); scarpe comode, sandali e ciabatte in gomma; coltello multiuso; torcia elettrica; farmacia da viaggio; in estate, cappello, occhiali da sole, creme solari, capi caldi per la notte in deserto; in inverno, giacca a vento.

  • Quota per persona in camera doppia 1650€
    LA QUOTA COMPRENDE:
    • Volo internazionale A/R Napoli Tel Aviv
    • Trattamento di mezza pensione in Hotel e pranzi lungo il percorso dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno.
    • 4 * hotel standard: 5 notti ad Amman al Sadeen Hotel o similare
    • 2 notti a Petra al Petra Panorama Hotel o simili
    • 3 notti a Betlemme Hotel 4*
    • Trasferimenti e Trasporto in Bus GT
    • Guida di lingua italiana in tutto
    • Assistente Tecnico
    • Guida Spirituale
    • Assicurazione medico Rc Bagaglio
    • Kit del pellegrino
    • Biglietti d’ingresso a tutti i siti visitati
    • Passeggiata a cavallo a Petra
    • Tour in jeep di 2 ore nel Wadi Rum
    • Visto di ingresso gratuito per la Giordania – soggetto a modifiche senza preavviso

    LA QUOTA NON COMPRENDE:
    • Servizio di facchinaggio in albergo
    • Assicurazione annullamento viaggio
    • Mance ed Extra (60€ circa a testa)
    • Supplemento singola 300€
    • Supplemento alta stagione 200€
    • Extra in genere e tutto quanto non specificato alla voce “Le quote comprendono”

  • Amman : Sadeen Hotel
    Petra: Petra Panorama Hotel
    Betlemme: Manoly Plaza -Orient Palace